In offerta!

Le Vasche Montepulciano d’Abruzzo 2018 “Caprera”

19,9 

DESCRIZIONE

Le Vasche Montepulciano d’Abruzzo 2018 “Caprera”: interessante vino vinificato in modo “naturale” senza filtrazioni ne chiarifiche. Naso interessante che trasmette sensazioni terrose e di frutti rossi come amarena e visciola ma anche rosmarino. In bocca é intenso e corposo, fresco con tannini vigorosi e una nota leggermente rustica nel finale.

Scende bene, senza pretese. Un vino sincero ma sopratutto super consigliato!

Scorri giù per le descrizione completa! 

 INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Caprera
Nazione: Italia
Tipologia: Vino rosso
Vitigno: Montepulciano d’Abruzzo100%
Denominazione: Montepulciano d’Abruzzo DOC
Regione: Abruzzo
Zona di Produzione: Pietranico (PE)
Annata: 2018

Esaurito

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO LE VASCHE MONTEPULCIANO D’ABRUZZO 2018 “CAPRERA”

Le Vasche Montepulciano d’Abruzzo 2018 “Caprera”: prodotto nel massimo rispetto della terra, del frutto e dell’uomo.

Agricoltori ed artigiani. Ogni prodotto della Cantina Caprera è prima di tutto il frutto della terra e di un lavoro lungo e meticoloso, fatto di fatica e sudore, studio, dubbi, passioni, esperienze, timori e speranze. Ci si impegna per portare nel bicchiere il senso del luogo, il racconto della stagione e la visione aziendale. Mai uguali a se stessi, sono vini liberi, vivi, pieni di energia, che non vogliono essere rinchiusi in etichette o stereotipi. Vini che vivono la dimensione del tempo, come tutte le sostanze vitali. Vini fatti per dare gioia, accompagnare il cibo, celebrare la convivialità.

100% Montepulciano coltivato su terreni ricchi di marne, argille azzurre e calcareniti. Terreni profondi e compatti, pesanti, non semplici da coltivare. Eppure ricchi e complessi, custodi di grande vitalità. Capaci di donare ai vini grande carattere e struttura e al contempo notevole freschezza. I vigneti sorgono a 400 metri di altitudine, in una terra costantemente battuta dai venti.

La vendemmia avviene a mano in cassette nella prima decade di Ottobre. L’uva viene diraspata ma non pigiata. Fermenta spontaneamente ad acino intero in serbatoi di acciaio. Durante la macerazione, si effettuano follature costanti e déléstage se necessari. Dopo l’imbottigliamento, affina in bottiglia per circa un anno prima di andare in commercio.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Le Vasche Montepulciano d’Abruzzo 2018 “Caprera”: un vino fresco, di beva scorrevole ma non per questo semplice. Dalla struttura equilibrata, caratterizzato da note di frutto rosso giovane e da buona attitudine ad invecchiamento. Il tannino è forte e slanciato. Il Montepulciano è il re dei vini abruzzesi, di certo il più conosciuto e bevuto nel mondo. Per questo è con ogni probabilità l’interprete più profondo del terroir da cui nasce.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.