In offerta!

Momi Pas Dosé “Il Pendio”

43,9 

DESCRIZIONE

Momi Pas Dosé “Il Pendio”: esclusivo e avvincente, questo Pinot Bianco incanta con la sua vivace freschezza e la sua complessità sensoriale. Al naso, un bouquet floreale e agrumato si mescola delicatamente con sentori di frutta a guscio, creando un’esperienza olfattiva avvolgente e coinvolgente. In bocca, bollicine eleganti danzano sul palato, mentre una struttura rotonda e morbida avvolge i sensi con la sua piacevolezza. Il finale persistente, caratterizzato da note agrumate e una freschezza sorprendente, lascia un’impressione di purezza e raffinatezza. Perfetto per elevare ogni occasione, questo vino è l’emblema dell’eleganza e della gioia di vivere.

Scorri giù per le descrizione completa! 

INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Az. Agr. Il Pendio
Nazione: Italia
Tipologia: Vino spumante da Met. Classico
Vitigno: Pinot Bianco 100%
Denominazione: VSQ Metodo Classico
Regione: Lombardia
Zona di Produzione:Monticelli Brusati(BS)
Annata: S.A.

Esaurito

Descrizione

DESCRIZIONE DELLO SPUMANTE MOMI PAS DOSÉ “IL PENDIO”

Momi Pas Dosé “Il Pendio” : nelle pendici delle colline della Franciacorta, un’azienda vinicola intraprende un viaggio audace e appassionato con il Pinot Bianco. Conosciuto più comunemente per il suo ruolo secondario nei tagli, il Pinot Bianco di “Il Pendio” si erge come un protagonista risoluto, sfidando le convenzioni e abbracciando l’altitudine, la ventilazione e l’escursione termica che caratterizzano il territorio.Fondata nel 1988 da Gigi Balestra e guidato con fermezza da Michele Loda dal 2004, l’azienda abbraccia l’etica del lavoro duro e della produzione di vini eccezionali direttamente dalla vigna. Sui pendii scoscesi che danno il nome all’azienda, il Pinot Bianco trova la sua voce, intraprendente e avvolgente, un riflesso dell’animo scontroso e generoso dell’amico “Momi” a cui è dedicato.

Qui, il processo di vinificazione è intrinsecamente legato alla purezza e all’autenticità: lieviti indigeni, basso utilizzo di solforosa, metodo classico senza dosaggio, e un rifiuto di compromessi per dare vita a vini veri e sinceri. Questo spumante è un capolavoro di freschezza ed eleganza, una celebrazione dell’inattesa grandezza del Pinot Bianco in una regione in cui ha faticato a emergere. Dall’affinamento in acciaio sulle fecce fini al lungo riposo sui lieviti di 60 mesi, ogni fase del processo riflette l’impegno e la passione per la perfezione. Remuage manuale, sboccatura a mano, nessuna aggiunta di zucchero o altre sostanze estranee: solo la purezza del vino stesso. In questo, “Il Pendio” ridefinisce il ruolo del Pinot Bianco, elevandolo a una posizione di prestigio e autenticità nella rinomata regione vinicola della Lombardia.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Momi Pas Dosé “Il Pendio”: in un balletto sensoriale, questo Pinot Bianco rivela la sua complessità sin dal primo assaggio. Al naso, un bouquet mutevole di note floreali e fruttate. Il geranio si mescola con il sentore di noce, evolvendo delicatamente verso accenti di fiori bianchi e un fresco aroma citrico. La sua bollicina fine conferisce al palato una sensazione rinfrescante, rendendolo ideale per un aperitivo, soprattutto se servito ben freddo. Questo vino offre un’esperienza piacevole, morbido e rotondo in bocca, presenta un vivace colore paglierino nel bicchiere, con riflessi brillanti e verdolini. L’equilibrio generale è notevole: una spuma carezzevole e decisa accompagna una materia di bella avvolgenza, sottolineata da un sapido netto e galvanizzante. L’allungo finale conferisce al vino un’impressione di pulizia e una nota agrumata persistente, lasciando un’impressione di grande freschezza e una piacevole sensazione di purezza.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.