In offerta!

Montepulciano d’Abruzzo 2021 “Cirelli”

13,9 

DESCRIZIONE

Montepulciano d’Abruzzo 2021 “Cirelli”: un rosso intenso e vibrante, frutto di pratiche biodinamiche che riflettono l’impegno per la qualità e l’ambiente. Conquistando per la sua vitalità e autenticità, ogni sorso offre un’esperienza sensoriale coinvolgente. Dal colore rubino profondo al bouquet fragrante di frutta rossa e note terrose, fino al sorso succoso e dinamico, questo vino incanta e sorprende. Perfetto compagno per ogni momento a tavola, dalle tradizionali pietanze abruzzesi alle deliziose creazioni gourmet. Un’opportunità imperdibile per scoprire l’eccellenza enologica con un’attenzione speciale all’ambiente.

Scorri giù per le descrizione completa! 

INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Agricola Cirelli
Nazione: Italia
Tipologia: Vino Rosso
Vitigno: Montepulciano d’Abruzzo
Denominazione: Montepulciano d’Abruzzo DOC
Regione: Abruzzo
Zona di Produzione: Atri (TE)
Annata: 2021

Disponibile

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO MONTEPULCIANO D’ABRUZZO 2021 “CIRELLI”

Montepulciano d’Abruzzo 2021 “Cirelli” è un vibrante e genuino vino rosso, un compagno vivace per ogni momento a tavola. Per Francesco Cirelli, vignaiolo di Atri nel Teramano, il vino è un’espressione essenziale della vita stessa. La sua missione è creare vini che trasmettano in modo autentico il carattere del territorio, evitando l’uso di sostanze chimiche nei vigneti e adottando fermentazioni spontanee in cantina. Con due diverse linee di produzione, una con affinamento in anfora e l’altra in acciaio, ogni bottiglia è un’esperienza unica e coinvolgente, rappresentativa della passione e della dedizione di Francesco.

Il Montepulciano d’Abruzzo di Cirelli è ottenuto esclusivamente dalle omonime uve, provenienti da vigneti situati nella provincia di Teramo. La vendemmia, eseguita manualmente, è seguita da una scrupolosa selezione delle uve sia in vigna che in cantina. Dopo una delicata diraspatura, il mosto fermenta insieme alle bucce per circa 10-15 giorni, in un processo spontaneo. Successivamente, il vino viene trasferito in vasche d’acciaio, dove completa naturalmente la fermentazione malolattica e matura per circa 6 mesi sulle fecce fini. Dopo un periodo di affinamento in bottiglia, il vino esprime al meglio la sua complessità e il suo carattere unico, pronto per essere gustato e apprezzato in tutta la sua bellezza e vivacità.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Montepulciano d’Abruzzo 2021 “Cirelli”: l’intrigante Montepulciano di Cirelli si presenta nel calice con un rubino intenso, che evoca il carattere distintivo dell’uva abruzzese. Il bouquet aromatico è un vero tripudio di freschezza e vitalità: note di frutti rossi succulenti, delicate sfumature floreali di viole e accenni speziati di bacche di ginepro si intrecciano con eleganti sentori terrosi, creando un’esperienza olfattiva coinvolgente e avvolgente. Il sorso, ricco e vibrante, rivela una piacevole succosità e una struttura dinamica, che si adatta con eleganza ad ogni palato. Mentre è un piacere da gustare da solo, la sua versatilità lo rende perfetto per accompagnare una vasta gamma di piatti, dall’autentico arrosticino abruzzese alle più raffinate zuppe di pesce al sugo. Conquistando con la sua complessità e il rapporto qualità-prezzo imbattibile, questo vino si rivela un compagno affidabile e affascinante per ogni momento e ogni occasione, promettendo emozioni sensoriali indimenticabili ad ogni sorso.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.