In offerta!

Pecorino Colli Aprutini “Centovie” 2020 Umani Ronchi

17,5 

DESCRIZIONE

Pecorino Colli Aprutini “Centovie” 2020 Umani Ronchi: le uve provenienti dalla tenuta sono biologiche per volere della natura prima ancora che dell’uomo, in quanto la posizione soleggiata e ventosa allo stesso tempo e un sottosuolo equilibrato e autosufficiente, non richiedono alcun intervento ulteriore. L’affinamento avviene per circa 12 mesi in cemento. A seguire si prevede un affinamento in bottiglia di 5 mesi prima dell’immissione sul mercato.

Al naso spiccano in apertura sentori di agrumi, frutta a polpa bianca e fiori di campo; a seguire emergono note di erbe aromatiche molto eleganti. Al palato si distingue per eleganza, persistenza e freschezza con un ritorno degli aromi riscontrati nella percezione olfattiva e grande sapidità che conferma il carattere di mineralità caratteristico del Pecorino.

Scorri giù per le descrizione completa! 

INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Umani Ronchi
Nazione: Italia
Tipologia: Vino bianco
Vitigno:Pecorino 100%
Denominazione:Colli Aprutini IGT
Regione: Abruzzo
Zona di Produzione: Roseto degli Abruzzi(TE)
Annata: 2020

Disponibile

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO PECORINO COLLI APRUTINI “CENTOVIE” 2020 UMANI RONCHI

Pecorino Colli Aprutini “Centovie” 2020 Umani Ronchi: la tenuta a Roseto degli Abruzzi, 30 ettari con vista paradisiaca sul Gran Sasso d’Italia, vitati a Montepulciano in quota maggioritaria e Pecorino, ha acquistato sempre più valore dal punto di vista agronomico, con l’età media delle viti che ha iniziato a contribuire ad una maggiore complessità delle uve.

Le uve provenienti dalla tenuta sono biologiche per volere della natura prima ancora che dell’uomo, in quanto la posizione soleggiata e ventosa allo stesso tempo e un sottosuolo equilibrato e autosufficiente, non richiedono alcun intervento ulteriore. In questa zona, nei pressi della località Centovie dalla quale per la prima volta l’azienda Umani Ronchi osservò questa tenuta posta a pochissima distanza, è nato il Pecorino che racchiude la sintesi del racconto di una terra unica.

I terreni su cui si coltiva il Pecorino sono di natura franco argillosi, profondi e con un’importante componente sabbiosa e scheletro. La vendemmia è eseguita a mano e si svolge solitamente nella prima decade di Settembre, facendo molta attenzione a mantenere elevato il patrimonio acido caratteristico dell’uva, assieme ad una perfetta sanità del frutto. Le uve passano dal vigneto alla cantina con piccoli carrelli in acciaio per rispettarne al massimo l’integrità.  L’uva subisce una pressatura soffice ed il mosto fiore viene separato dal mosto di pressatura e raffreddato per poi essere decantato in maniera statica. La fermentazione si svolge in serbatoi di acciaio ad una temperatura di circa 16°-18°C e si protrae per 20 giorni. Il vino non svolge la fermentazione malolattica. L’affinamento avviene per circa 12 mesi in cemento. A seguire si prevede un affinamento in bottiglia di 5 mesi prima dell’immissione sul mercato.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Pecorino Colli Aprutini “Centovie” 2020 Umani Ronchi si presenta di colore giallo paglierino brillante e intenso con riflessi luminosi. Al naso spiccano in apertura sentori di agrumi, frutta a polpa bianca e fiori di campo; a seguire emergono note di erbe aromatiche, leggermente spezzate e molto eleganti. Al palato si distingue per eleganza, persistenza e freschezza con un ritorno degli aromi riscontrati nella percezione olfattiva e grande sapidità che conferma il carattere di mineralità caratteristico del Pecorino.

Servire a 12-14C° abbinandolo a paste ripiene, carne bianca arrosto e pesce arrosto.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.