In offerta!

Vernaccia Di San Gimignano DOCG 2020 “Panizzi”

12,5 

DESCRIZIONE

Vernaccia Di San Gimignano DOCG 2020 “Panizzi” possiamo definirlo un vino antico in chiave moderna, si tratta della Vernaccia Di San Gimignano base di Panizzi che dopo la spremitura soffice delle uve, svolge una fermentazione in acciaio a temperature controllate concludendo con un breve periodo di affinamento sui lieviti dalla durata di 5 mesi.

Fitto e articolato nei profumi che sono molto delicati,ricorda fiori bianchi,frutta a polpa bianca come la mela o la pera e note agrumate di pompelmo. Equilibrato e fragrante in bocca con una giusta acidità che esalta i sentori fruttati.

Versatile negli abbinamenti in cucina, da l’aperitivo passando per pesce e carni bianche o minestre di verdure.

Scorri giù per le descrizione completa! 

INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Panizzi
Nazione: Italia
Tipologia: Vino Bianco
Vitigno: Vernaccia 100%
Denominazione: Vernaccia di San Gimignano DOCG
Regione: Toscana
Zona di Produzione: Loc. Larniano,San Gimignano(SI)
Annata: 2020

Esaurito

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO DOCG 2020 “PANIZZI”

Vernaccia Di San Gimignano DOCG 2020 “Panizzi”: la Vernaccia base di Panizzi.

Giovanni Panizzi ha veramente amato questa terra e questo vino, ci racconta Valter Sovran, oggi enologo dell’azienda. Aveva comprato il Podere Santa Margherita nel 1979 con quattro ettari di vigna.La vigna era una passione che riservava a se stesso e agli amici, poi ha iniziato a sperimentare e, in un crescendo di risultati e di lavoro ha deciso di uscire con la vendemmia 89.

Ora più che mai il suo sogno, di far riscoprire la Vernaccia Di San Gimignano come un grande bianco e quello di far crescere territorio e produttori, è realtà.

Con la vendemmia 1989 di questo vino è nata Panizzi. La Vernaccia prodotta con uve provenienti da tutti i vigneti aziendali (Larniano, Montagnana, Santa Margherita, Lazzeretto) è l’interpretazione in chiave moderna di un vino antico e carico di storia.

Vernaccia di san Gimignano e Incrocio Manzoni Bianco fino ad un massimo di 5%. Spremitura soffice seguita da una fermentazione alcolica in vasche d’acciaio termocondizionate a 19°C. Affinamento in vasche d’acciaio, sui lieviti, per 5 mesi.

Si conserva in maniera ottimale per almeno 4-5 anni.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Vernaccia Di San Gimignano DOCG 2020 “Panizzi” presenta un aspetto brillante, colore paglierino chiaro con riflesso verdognolo. Profumo articolato, fitto e delicato con note che richiamano dapprima i fiori (ginestra e tiglio) poi di frutta fresca (mela verde, pera e pompelmo). Al gusto si rivela equilibrato, secco, fragrante grazie ad una giusta acidità che mette in evidenza le sensazioni fruttate e agrumate. Retrogusto di piacevole persistenza e lievemente amarognolo.

Temperatura di servizio consigliata di 10-11 °C.  Abbinamento con minestre di verdure, pesce, carni bianche, formaggi freschi, fritture.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.