In offerta!

Rosso di Montalcino 2022 “Le Chiuse”

27,5 

DESCRIZIONE

Rosso di Montalcino 2022 “Le Chiuse”  sorprende per la sua potenza. Al naso emergono profumi di ciliegia, legno, tabacco, chiodi di garofano e liquirizia. La struttura è solida, con tannini vivaci e un’acidità bilanciata. Questo vino non è una copia del Brunello, ma ha una sua identità, caratterizzata da un particolare aroma di resina, freschezza e vivacità. Di colore rosso rubino con sfumature granato, il bouquet è tipico e caldo, con note fruttate, fresche e speziate. Al palato, il vino è ampio e vellutato, mantenendo un sorso leggero e dolce, con un finale strutturato e tannini delicati. Un eccellente Rosso di Montalcino.

Scorri giù per le descrizione completa! 

INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Le Chiuse Montalcino
Nazione: Italia
Tipologia: Vino rosso
Vitigno: Sangiovese 100%
Denominazione: Rossi di Montalcino DOC
Regione: Toscana
Zona di Produzione: Montalcino (SI)
Annata: 2022

Disponibile

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO DI MONTALCINO 2022 “LE CHIUSE”

Rosso di Montalcino 2022 “Le Chiuse” è uno dei migliori vini della Toscana, mostrando subito nel calice con la sua suadenza, equilibrio e bouquet fruttato intenso.  L’azienda Le Chiuse Montalcino ha radici storiche profonde, con documenti del 1700 che ne attestano l’esistenza, all’epoca sotto la proprietà della famiglia Biondi-Santi. La trasformazione significativa avviene nella seconda metà degli anni settanta, grazie all’amore e alla dedizione di Fiorella e Simonetta per la loro terra, le tradizioni locali e la cultura del vino. In questo contesto di ricchezza storica nasce il Rosso di Montalcino Le Chiuse; un Sangiovese in purezza proveniente da tre vigneti esposti a Nord, con viti di età compresa tra i 5 e i 22 anni. Dopo una macerazione sulle vinacce di 18 giorni per estrarre i composti coloranti e i tannini dal Sangiovese, segue un affinamento di 6 mesi in botti di rovere francese e di Slavonia. Molti lo considerano il fratello minore del Brunello di Montalcino, ma per noi il Rosso di Montalcino ha una propria identità distintiva. A differenza del Brunello, il Rosso mostra grande equilibrio e scorrevolezza, motivo per cui si utilizzano grappoli più grandi per una concentrazione tannica inferiore, gestibile in tempi brevi.  Rappresenta un vino di grande importanza culturale, la bottiglia quotidiana. Non solo per la sua agilità e semplicità di beva, ma anche per la sua versatilità negli abbinamenti culinari, capace di portare gioia e armonia ad ogni pasto.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Rosso di Montalcino 2022 “Le Chiuse” si presenta nel calice con un bel colore rosso rubino vivace e un bouquet aromatico di rara bellezza. Profumi fruttati di ciliegia sono accompagnati da note di viola mammola, scorza d’arancia, cardamomo, erbe aromatiche e spezie. Al palato, il vino è succoso con un frutto croccante e persistente, mostrando gran carattere grazie a una trama tannica fitta ma setosa. L’acidità spiccata dona finezza ed equilibrio. Questo vino, versatile e fresco, si abbina perfettamente a stufati, arrosti, carni alla griglia e formaggi di media stagionatura, rendendo ogni pasto armonioso e piacevole.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.