In offerta!

Sassella ‘Stella Retica’ 2019 Valtellina Superiore “Ar.Pe.Pe.”

35,0 

DESCRIZIONE

Sassella ‘Stella Retica’ 2019 Valtellina Superiore “Ar.Pe.Pe.”: Nebbiolo della sotto zona Sassella. Elegante e raffinato sebbene da considerarsi un vino alpino, sempre complesso ma al tempo stesso aggraziato. Regala un bouquet di rosa, ciliegia e ribes rosso. Una traccia minerale apre ad un un’assaggio fresco, perfettamente equilibrato nella fusione tra acidità e trama tannica. Chiude con un finale pulito e persistente.

Vino di un’eleganza e di una raffinatezza davvero rare. L’ottima capacità di invecchiamento permette a questo vino di non perdere mai il suo filo conduttore.

Scorri giù per le descrizione completa! 

 INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Ar.Pe.Pe.
Nazione: Italia
Tipologia: Vino rosso
Vitigno: Nebbiolo (Chiavennasca) 100%
Denominazione: Valtellina Superiore DOCG
Regione: Lombardia
Zona di Produzione: Sondrio (SO)
Annata: 2019

Esaurito

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO SASSELLA “STELLA RETICA” 2019 VALTELLINA SUPERIORE “AR.PE.PE.”

Sassella ‘Stella Retica’ 2019 Valtellina Superiore “Ar.Pe.Pe.”: il lavoro manuale in vigna, scandito dai ritmi naturali del Nebbiolo delle Alpi, ed il giusto tempo di attesa in cantina, sono due concetti semplici che fanno da cardine alla filosofia produttiva di AR.PE.PE. L’idea è salvaguardare il patrimonio aromatico unico delle uve e di trasferirlo in bottiglia attraverso un processo che sia il più rispettoso possibile della terra e degli uomini che la lavorano. La stella alpina speravi sempre di vederla da piccolo durante le passeggiate in montagna, ma le escursioni erano spesso più lunghe del tuo fiato e la maggior parte delle volte ti stancavi prima di averla trovata. Il bello è che ti rimaneva sempre la voglia di tornare a cercarla a costo di raggiungere il ghiacciaio. Così come ha fatto lo scalatore che ha dedicato una via a questo vino: la potete cercare sulle mappe del versante Retico, quello delle Alpi in cui è scolpita la Sassella

È così che le uve di una stessa vigna sono la risultante di infinite variabili che gli uomini possono gestire solo in piccola parte. La giusta maturazione delle uve presuppone una grande attenzione nella scelta dei tempi, per quanto sia concesso dalle condizioni atmosferiche. Una volta arrivate a maturazione, le uve arrivano in cantina dove fermenteranno. Qui svolgono una lunga macerazione di circa 100 giorni in tini di legno da 50 hl. Affinamento di 15 mesi tra botti, cemento e bottiglia.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Sassella ‘Stella Retica’ 2019 Valtellina Superiore “Ar.Pe.Pe.”: quasi uno scioglilingua, come il primo sorso, abbastanza teso da catturarti ancora esterrefatto, abbastanza morbido da non coglierti impreparato.

Un bel colore rubino trasparente, con sfumature tendenti al porpora. Al naso molto elegante con il profumo della rosa essiccata che fa da padrone. A seguire sentori di ciliegie, frutti rossi, sottobosco, marmellata e tabacco, ma anche lieve accenni di erbe essiccate. In bocca sprigiona subito la vena fresca di montagna, ben supportata dalla struttura e dal tannino tipico del Nebbiolo. Complesso ma non complicato, coerente ed equilibrato. Ottimo Nebbiolo di Lombardia!

Per veder l’azienda da più vicino clicca qui.