In offerta!

Etna Bianco ‘Sul Vulcano’ 2021 Donnafugata

22,6 

DESCRIZIONE

Etna Bianco ‘Sul Vulcano’ 2021 Donnafugata è una dichiarazione d’amore: un vino puro e vivace, dalla spiccata mineralità, un vino che fa respirare l’energia di questo luogo unico situato al centro del Mediterraneo.

“Sul Vulcano” presenta un elegante bouquet con note minerali di pietra focaia, agrumate di mandarino e delicate note terziarie di miele e fieno date dal lungo affinamento. Al palato è avvolgente, fresco e sapido, con una spiccata mineralità e persistenza; un vino bianco che esprime grande finezza e complessità.

Un Carricante dalla grande eleganza minerale.

Scorri giù per le descrizione completa! 

INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Donnafugata
Nazione: Italia
Tipologia: Vino Bianco
Vitigno: Carricante 100%
Denominazione: Etna Bianco Doc
Regione: Sicilia
Zona di Produzione: Randazzo (CT) Versante Nord dell’Etna
Annata: 2021

Esaurito

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO ETNA BIANCO “SUL VULCANO” 2021 DONNAFUGATA

Etna Bianco ‘Sul Vulcano’ 2021 Donnafugata: un Carricante dalla grande eleganza minerale.

Questo Etna Bianco nasce in Sicilia sul vulcano attivo più alto d’Europa. Vigneti collocati sul versante Nord dell’Etna, fra i 730m e i 750 m s.l.m., una zona caratterizzata da poche precipitazioni  ed estati fresche e ventilate, che concorrono a produrre uve sane. I suoli sono sabbiosi, di origine vulcanica. Con le sue eruzioni l’Etna produce le sciare, colate laviche che tramite lunghi processi chimico-fisici danno vita a suoli fertili e coltivabili. Ogni eruzione produce una sciarpa che donerà caratteristiche specifiche differenti al terreno, rendendo unici i vini provenienti da ogni micro-territorio.

Una dea-vulcano campeggia sull’etichetta dell’Etna Bianco di Donnafugata “Sul Vulcano”. I suoi colori intensi, il rosso, i gialli, i neri cangianti, sono quelli del vulcano attivo più alto d’Europa. Una divinità antica, potente e femminile: “la Montagna” come viene chiamato l’Etna dalla gente del posto. “Sul Vulcano” è una dichiarazione d’amore: un vino puro e vivace, dalla spiccata mineralità, un vino che fa respirare l’energia di questo luogo unico situato al centro del Mediterraneo.

Vendemmia manuale in cassette con attenta selezione delle uve in vigna nella terza decade di settembre. Fermentazione in acciaio, alla temperatura di 14-16°C. Affinamento per 10 mesi parzialmente in vasca e parzialmente in rovere francese (barrique di secondo e terzo passaggio) e poi almeno 12 mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Etna Bianco ‘Sul Vulcano’ 2021 Donnafugata si presente di un colore giallo paglierino con riflessi dorati, presenta un elegante bouquet con note minerali di pietra focaia, agrumate di mandarino e delicate note terziarie di miele e fieno date dal lungo affinamento. Al palato è avvolgente, fresco e sapido, con una spiccata mineralità e persistenza; un vino bianco che esprime grande finezza e complessità.

Perfetto abbinato con crostacei, primi piatti vegetariani e funghi porcini. Servire a 10-12 °C.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.