In offerta!

Etna Rosso ‘Sul Vulcano’ 2021 “Donnafugata”

22,0 

DESCRIZIONE

Etna Rosso ‘Sul Vulcano’ 2021 – Donnafugata: sull’etichetta una dea che rappresenta con i suoi colori accesi quella che è l’energia del vulcano attivo più grande d’Europa. Il vino si presenta con un colore rubino chiaro bellissimo, tipico del Nerello Mascalese di questa zona. Al naso un bouquet profondo ed elegante: rosa canina, fragolina di bosco ed alcuni frutti di bosco come il lampone il ribes ma anche la mora ed il mirtillo. In bocca il suo corpo è molto agile, lieve ma ciò non toglie pregio al bicchiere. Acidità e mineralità sono ottime e rendono la beva davvero semplice.

Scorri giù per le descrizione completa! 

INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Donnafugata
Nazione: Italia
Tipologia: Vino Rosso
Vitigno: Nerello Mascalese, piccola parte di Nerello Cappuccio
Denominazione: Etna Rosso Doc
Regione: Sicilia
Zona di Produzione: Randazzo (CT) Versante Nord dell’Etna
Annata: 2021

Disponibile

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO ETNA ROSSO “SUL VULCANO” 2021  – DONNAFUGATA

Etna Rosso ‘Sul Vulcano’ 2021 “Donnafugata”: un sorprendete rosso vulcanico.

Questo vino nasce in Sicilia sul vulcano attivo più alto d’Europa. Vigneti collocati sul versante Nord dell’Etna, fra i 730m e i 750 m s.l.m., una zona caratterizzata da poche precipitazioni  ed estati fresche e ventilate, che concorrono a produrre uve sane. I suoli sono sabbiosi, di origine vulcanica. Con le sue eruzioni l’Etna produce le sciare, colate laviche che tramite lunghi processi chimico-fisici danno vita a suoli fertili e coltivabili. Ogni eruzione produce una sciara che donerà caratteristiche specifiche differenti al terreno, rendendo unici i vini provenienti da ogni micro-territorio.

Una dea-vulcano campeggia sull’etichetta dell’Etna Rosso di Donnafugata. I suoi colori intensi, il rosso, i gialli, i neri cangianti, sono quelli del vulcano attivo più alto d’Europa. Una divinità antica, potente e femminile: “la Montagna” come viene chiamato l’Etna dalla gente del posto. “Sul Vulcano” è una dichiarazione d’amore: un vino puro e vivace, dalla spiccata mineralità, un vino che fa respirare l’energia di questo luogo unico situato al centro del Mediterraneo.

Nerello Mascalese fermentato in acciaio con macerazione sulle bucce per 8-10 giorni alla temperatura di 25° C. Affinamento per 12 mesi, in parte in vasca e parzialmente in rovere francese (barrique di secondo e terzo passaggio) e poi almeno 10 mesi in bottiglia prima della messa in commercio.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Etna Rosso ‘Sul Vulcano’ 2021 “Donnafugata”: si presenta di un colore rosso rubino limpido leggermente scarico. Al naso stupisce per l’impronta balsamica e per quella ematica. Poi si riescono a percepire note di ciliegia, frutti di bosco, finocchietto e cuoio. Piacevolmente fresco e dal tannino morbido. Un vino solido, corposo e rigido

Lasciatelo ossigenare un po primo di servirlo!

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.