In offerta!

Greco di Tufo DOCG 2023 “Feudi San Gregorio”

11,9 

DESCRIZIONE

Greco di Tufo DOCG 2023 “Feudi San Gregorio” si presenta di un luminoso colore giallo paglierino. Il profumo è intenso e persistente. Si riconoscono al naso nette sensazioni di frutta. Al gusto si percepisce immediatamente la spalla acida e la spiccata mineralità, tipica del vitigno coltivato a Tufo. Seguono morbide note balsamiche.

Un vino classico, con cui non sbagli mai, sempre da avere a centro tavola per condividerlo con le persone più care. Inoltre un rapporto qualità-prezzo veramente eccezionale..perche farselo scappare?

Scorri giù per le descrizione completa! 

INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Feudi San Gregorio
Nazione: Italia
Tipologia: Vino bianco
Vitigno:Greco 100%
Denominazione: Greco di Tufo DOCG
Regione: Campania
Zona di Produzione: Sorbo Serpico (AV)
Annata: 2023

Disponibile

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO GRECO DI TUFO DOCG 2023 “FEUDI SAN GREGORIO”

Greco di Tufo DOCG 2023 “Feudi San Gregorio”: nato da terreni gessosi di Tufo conferiscono all’uva Greco mineralità, freschezza e persistenza.

Irpinia è il nome storico della provincia di Avellino, dipartimento della Campania, regione tra le più estese e popolose del sud Italia. Una zona dalla radicata tradizione agricola, dove nascono alcuni dei più originali e longevi vini d’Europa. Un territorio unico sotto tanti punti di vista: latitudini mediterranee, viticoltura montana, clima fresco e piovoso, vini molto lontani dagli stereotipi “sudisti” per stile e carattere. Questa zona è la prossima grande casa del vino mondiale, un puzzle da completare tessera dopo tessera, collina dopo collina, cru dopo cru. L’Irpinia è un grande viaggio a sorpresa!

Questo vino svolge una fermentazione in serbatoi di acciaio a 16/18 °C a cui segue una maturazione di circa 4 mesi in serbatoi di acciaio con permanenza sui propri lieviti. Un vino da tutto pasto che non deve mai mancare sulla tavola!

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Greco di Tufo DOCG 2023 “Feudi San Gregorio”: Questo vino nasce su un terreno gessoso da cui le proprie radici si nutrono e portano poi nella bottiglia le migliori sensazioni gustative uniche ed inconfondibili. Si presenta di un colore luminoso e chiaro paglierino. Al naso è ricco di erbe aromatiche, frutta a polpa bianca come la pesca bianca e la mela, con richiami minerali e di mandorla. In bocca estremamente fresco, un sorso sapido e appagante.

Oltre alla grandissima qualità anche un ottimo rapporto qualità-prezzo..perchè non farne una bella scorta allora?

Servire a 10-12C° abbinandolo a piatti freschi e genuini come la caprese, insalatone di terra e di mare, bruschette e antipasti leggeri.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.