In offerta!

Macchiona 2010 “La Stoppa”

31,5 

DESCRIZIONE

Macchiona 2010 “La Stoppa”: un vino che non teme il tempo che passa.

Colore rosso rubino leggermente velato, necessita un po di tempo prima di aprirsi, si sentono le spezie, i frutti di bosco e il cuoio. In bocca è equilibrato, pieno di corpo ma fresco. Caratteristico il contrasto marcato tra la freschezza della Barbera e il corpo e il calore di frutto pieno della Bonarda.

Lunghissima la persistenza. Piu’ ne bevi e piu’ ti piace. Ottimo vino.

Scorri giù per le descrizione completa! 

INFORMAZIONI TECNICHE

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: La Stoppa
Nazione: Italia
Tipologia: Vino rosso
Vitigno: Barbera 50%, Bonarda 50%
Denominazione: Emilia IGT
Regione: Emilia Romagna
Zona di Produzione: Rivergaro PC
Annata: 2010

Esaurito

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO MACCHIONA 2010 “LA STOPPA”

Macchiona 2010 “La Stoppa”: da circa 30 anni, da quando Elena Pantaleoni è pienamente responsabile dell’azienda La Stoppa, si lavora sull’identità, chiedendosi perché una persona debba acquistare una specifica bottiglia di vino.

In questo senso ogni vino è unico e identitario. Custodire e preservare l’ambiente più che imporsi sulla natura è la risposta, e per Elena una scelta spontanea. Da qui nasce la decisione di fare agricoltura biologica, come punto di partenza, per un’agricoltura che contiene il valore del rispetto per “il vivente”. Fermentazioni spontanee, nessun utilizzo di chimica, solo tempo e pazienza. 

Anticamente l’azienda era divisa in due corpi, uno denominato Stoppa, l’altro Macchiona. Macchiona è il nome di una casa colonica posta in mezzo ai vigneti delle varietà rosse più tradizionali dei Colli Piacentini e di questo vino che ne rispecchia fedelmente le caratteristiche. Barbera e Bonarda coltivate su un terreno limoso-argilloso con viti tra i 15 e 40 anni allevate a guyot semplice. Dopo la vendemmia segue una macerazione sulle bucce per 40 giorni  in vasca d’acciaio e/o cemento. Segue una fermentazione spontanea con lieviti indigeni in botti di rovere di Slavonia da 15 e 20 ettolitri. Affinamento in tini in legno da 40 ettolitri per circa 12 mesi e bottiglia per il tempo necessario.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Macchiona 2010 “La Stoppa”: non un vino piacione, ma va provato assolutamente!

Un vino che sarà indimenticabile per la coerenza tra profumo e gusto. Al naso inizialmente un po chiuso, proseguendo si apre diventando un vino complesso e sfuggevole, nel quale si sentono profumi balsamici e di terra bagnata, ciliegia sotto spirito macerata e aromi di frutta  avvolta in un sentore di cuoio. Al palato pazzesco per presa e stupefacente per lunghezza, non senza una convincente freschezza.

Peccato averne solo un’altra bottiglia, in cantina. Il match con carni amarognole come pecora e agnello è apprezzabile.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.Macchiona 2010 "La Stoppa"