In offerta!

Burello 2019 “Fattoria San Lorenzo”

15,9 

DESCRIZIONE

Burello 2019 “Fattoria San Lorenzo”: esplora l’essenza delle Marche. Con il suo splendido colore rubino e i profumi avvolgenti di frutta matura, tabacco e note floreali, questo vino vi trasporta in un viaggio sensoriale indimenticabile. Al palato, si distingue per la sua struttura elegante e la trama vellutata, mentre una freschezza vibrante risveglia i sensi. Un’opera d’arte enologica che celebra la ricchezza del territorio e l’amore per la tradizione marchigiana. Maturato con cura in botti di rovere per 24 mesi, per raggiungere la perfezione.

Scorri giù per le descrizione completa! 

INFORMAZIONI TECNICHE

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Fattoria San Lorenzo
Nazione: Italia
Tipologia: Vino Rosso
Vitigno: Montepulciano 60%, Sangiovese 40%
Denominazione: Rosso Piceno DOC
Regione: Marche
Zona di Produzione: Montecarotto (AN)
Annata: 2019

Disponibile

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO BURELLO 2019 “FATTORIA SAN LORENZO”

Burello 2019 “Fattoria San Lorenzo” si presenta come un’autentica espressione delle Marche, catturando con audacia e raffinatezza le sfumature più profonde della sua terra d’origine. Questo vino, dotato di un carattere viscerale e di una personalità vibrante, si distingue per la sua capacità di sorprendere anche i palati più raffinati e avvezzi alle sfide sensoriali più impegnative. L’assemblaggio di questo pregiato vino trova origine dalle nobili uve Montepulciano e Sangiovese, le cui radici affondano nella suggestiva parcella che porta il nome stesso del vino. Questa particolare frazione di terreno, scelta con scrupolosa cura, diventa il palcoscenico perfetto per la creazione di un blend unico ed eccezionale, capace di raccontare storie di tradizione e passione tramandate da generazioni.

L’arte del vignaiolo, incarnata in Natalino, proprietario di Fattoria San Lorenzo, si fonde con un impegno costante per pratiche agricole rispettose dell’ambiente e della salute del consumatore. Attraverso l’adozione dei principi del biologico e della biodinamica, ogni fase della coltivazione delle viti si trasforma in un atto d’amore per la natura e per il frutto del suo lavoro. La fermentazione spontanea delle uve avviene con maestria in vasche d’acciaio, dove ogni singolo grappolo rilascia i suoi segreti più preziosi durante un periodo di macerazione mirato alla massima estrazione. Segue poi un lungo periodo di affinamento di ben 24 mesi in botti di rovere da 28 ettolitri, durante il quale il vino matura e si evolve, acquisendo profondità e complessità.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Burello 2019 “Fattoria San Lorenzo” si mostra nel bicchiere con un intenso colore rosso rubino, catturando subito lo sguardo con la sua profonda tonalità. All’olfatto, regala un’esperienza sensoriale avvolgente e ricca di sfumature, invitando a esplorare ogni singola nota con curiosità e fascino. Emergono immediatamente i profumi della frutta rossa matura, arricchiti da accenni di tabacco e sottolineati da delicati sentori floreali che si fondono armoniosamente con l’umido terriccio, evocando immagini di albe fresche e rigogliose. Al primo sorso, il vino abbraccia il palato con la sua struttura solida ed elegante, avvolgendo delicatamente le papille gustative in un abbraccio vellutato e seducente. L’equilibrio perfetto si rivela in ogni sorso, con una trama tannica ben definita che si amalgama splendidamente con le note vegetali sottostanti, mentre una freschezza vibrante accompagna ogni movimento del vino in bocca, risvegliando sensazioni di vitalità e connessione con la natura circostante.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.