In offerta!

Catarratto Muffato 2013 “Fabio Ferracane”

27,4 

DESCRIZIONE

Catarratto Muffato 2013 “Fabio Ferracane”: il Catarratto da botte scolma!

Il risultato di questo vino nato “per caso” si traduce in un vino che ricorda al naso l’ossidazione tipica di un Marsala con note vanigliate dolci e mandorlate sul finale. Al palato si presenta caldo, sapido e secco, di buon corpo, fresco e ben sapido.

Da servire a temperatura di 16-18°  in abbinamento a formaggi stagionati o erborinati o come vino da meditazione.

Scorri giù per le descrizione completa!

INFORMAZIONI TECNICHE

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Fabio Ferracane
Nazione: Italia
Tipologia: Vino Bianco dolce
Vitigno: Catarratto 100%
Denominazione: Vino da tavola
Regione: Sicilia
Zona di Produzione: Marsala(TP)
Annata: 2013

Esaurito

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO DOLCE CATARRATTO MUFFATO 2013 “FABIO FERRACANE” 

Catarratto Muffato 2013 “Fabio Ferracane”: oggi la casa vinicola Fabio Ferracane di Marsala, in Sicilia, può contare su 5 ettari di vigneto e altri 3 ettari che diventeranno produttivi nei prossimi anni.  I vini prodotti sono espressione di un territorio unico e il risultato di una filosofia aziendale, quella del “lento coltivare”, che è diventata il valore principale di questa piccola cantina familiare di alto valore artigianale.

La maggior parte dei vigneti sono situati quasi di fronte alla Riserva naturale delle Isole dello Stagnone di Marsala. Fabio è follemente innamorato di questo territorio, dove gode della brezza marina e del sole caldo della Sicilia, dello spettacolo dei riflessi delle Saline e della vista mozzafiato sulle Isole di Favignana, Levanzo e Marettimo.

Nato quasi per caso, il Muffato è un vino da tavola prodotto sul modello dei vini dello Jura ma con connotazioni simili a quelle di un “vino Marsala”. La madre del vino risale al 2013, anno in cui a seguito di un’ottima e abbondante annata di Catarratto. Non sapendo come impiegare un surplus di produzione, si è deciso di colmare una botte. Negli anni successivi, 5 per l’esattezza, quasi dimenticata in cantina, non è stata effettuata alcuna colmatura della botte consentendo in questo modo la formazione di muffe e flor, a protezione naturale del vino.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Catarratto Muffato 2013 “Fabio Ferracane”: un vino dimenticato in una botte e che inizialmente si voleva trasformare in aceto. Si tratta di un muffato, Catarratto 2013 da botte scolma: alla vista la tonalità più brillante dell’oro scuro, al naso la dolcezza del fico e dell’albicocca appassiti, miele e una nota tostata, in bocca, al primo assaggio sapidissimo, poi sentori dolci fino a sentire la grana tenera del legno e la vaniglia, lasciando un retrogusto che ricorda il caramello salato.

Un vino estremo: al naso ti promette una cosa e in bocca te ne rivela un’altra.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.