In offerta!

Vigorello 2019 “San Felice”

50,0 

DESCRIZIONE

Vigorello 2019 “San Felice” si presenta con una tonalità rosso rubino, impreziosita da delicati riflessi granata. Al naso, i profumi evocano marmellata di ribes e more, arricchiti da note speziate e accenni di erbe del sottobosco. Al gusto, risulta morbido, avvolgente e ricco, con un gusto marcatamente tannico. Il palato è decisamente caldo, dove emergono tannini maestosi e morbidi, culminando in un finale lungo e balsamico. Questo vino si abbina perfettamente a piatti a base di agnello e selvaggina arrosto, offrendo un’esperienza gastronomica completa.

Scorri giù per le descrizione completa! 

 INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: San Felice
Nazione: Italia
Tipologia: Vino rosso
Vitigno:Pugnitello 35% Cabernet Sauvignon 30% Merlot 30% Petit Verdot 5%
Denominazione: Toscana IGT
Regione: Toscana
Zona di Produzione:Castelnuovo Berardenga (SI)
Annata: 2019

Disponibile

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO VIGORELLO 2019 “SAN FELICE”

Vigorello 2019 “San Felice” è un Super Tuscan innovativo, nato dall’originale idea di combinare il Pugnitello, una rara e peculiare varietà autoctona della Toscana centrale, con i classici vitigni che compongono i pregiati rossi bordolesi. Questa eccezionale bottiglia riflette l’eccellente capacità del territorio del Chianti Classico di coltivare espressioni raffinate di vari vitigni, sia locali che internazionali. Fa parte della linea “premium” della celebre cantina di Castelnuovo Berardenga, un autentico gioiello architettonico e naturalistico di ineguagliabile prestigio. Il “Vigorello” è perfetto da stappare subito per una degustazione immediata, ma è anche adatto ad essere conservato in cantina per apprezzarne la sicura e complessa evoluzione aromatica nel tempo. Il San Felice “Vigorello” è composto da un blend equilibrato di uve Pugnitello (35%), Cabernet Sauvignon (30%), Merlot (30%) e Petit Verdot (5%). I vigneti sono situati nella contrada di San Felice e sono caratterizzati da terreni di medio impasto che includono tracce di Alberese e Galestro, rocce tipiche di questa zona del Chianti Classico. La vendemmia, attentamente frazionata per varietà, avviene dalla prima settimana di settembre alla prima settimana di ottobre e viene effettuata interamente a mano per garantire la massima qualità delle uve raccolte. Dopo la raccolta, i grappoli vengono vinificati in acciaio, con una macerazione che dura circa 25 giorni. Successivamente, il vino matura in barrique di rovere francese per circa 20 mesi, arricchendosi di complessità e profondità aromatica.

Il “Vigorello” possiede un valore storico significativo per l’azienda agricola San Felice: è infatti il primo “Supertuscan” prodotto dalla cantina, risalente al lontano 1968.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Vigorello 2019 “San Felice” si distingue per il suo colore rosso rubino compatto, arricchito da tenui sfumature granato. Al naso, svela un bouquet complesso di aromi di ribes in confettura, accompagnati da note di sottobosco e spezie, tra cui vaniglia, pepe nero e liquirizia. All’assaggio, il vino è caldo e complesso, mostrando una struttura potente ma avvolgente. Numerosi ritorni speziati arricchiscono il palato, impreziositi da una freschezza tonificante e un’ottima sapidità, che conferiscono al vino un carattere armonico e molto promettente. Questo vino è particolarmente adatto per accompagnare grandi grigliate, carne d’agnello e piccione arrosto, risultando eccellente anche con formaggi stagionati. Un rosso che promette di evolvere magnificamente nel tempo, offrendo un’esperienza gustativa sempre più ricca e complessa.

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.